Questo sito fa uso di cookie. Chiudendo questo banner e proseguendo la navigazione, acconsenti all'uso dei cookie.

«Cambiare le pensioni, dare lavoro ai giovani. Adesso!»

Si svolgeranno domani, 17 dicembre 2015, in contemporanea a Bari, Torino e Firenze, gli attivi interregionali dei quadri e dei delegati di CGIL, CISL e UIL per sostenere la piattaforma unitaria sul tema delle pensioni: Cambiare le pensioni, dare lavoro ai giovani. Adesso!

5 maggio sciopero co.co.co. ex LSU

Le categorie Felsa CISL, NidiL CGIL, UIL Temp in rappresentanza dei lavoratori co.co.co ex LSU assimilati ATA, aderiscono allo sciopero generale del 5 maggio

Accordo di armonizzazione fra Sindacati e Ong

I rappresentanti sindacati delle sigle UILTEMP , NIdiL-CGIL e FELSA-CISL hanno siglato il 14 settembre scorso un accordo di armonizzazione assieme alle reti di ONG, AOI e LINK 2007. Tale intesa allinea l'Accordo Collettivo Nazionale del 2013 alle ultime normative in materia lavorativa.

Adesione alle mobilitazioni dei lavoratori in somministrazione settore metalmeccanico

Adesione dei lavoratori in  somministrazione alle mobilitazioni, con lo sciopero  delle prestazioni straordinarie e delle flessibilità, di Fim Cisl, Fiom Cgil e Uilm per il rinnovo del contratto nazionale settore metalmeccanico.

Le scriventi OO.SS., in rappresentanza dei lavoratori in regime di somministrazione del settore metalmeccanico, aderiscono alle mobilitazioni, con lo sciopero delle prestazioni straordinarie e delle flessibilità proclamato dalle Organizzazioni Sindacali Fim Cisl, Fiom Cgil e Uilm per il rinnovo del contratto nazionale.

Le mobilitazioni e lo sciopero si svilupperanno con le modalità decise a livello nazionale e territoriale dalle rispettive categorie di riferimento.

UILTemp

FeLSA CISL

NIdiL CGIL

Adesione dei lavoratori in somministrazione allo sciopero di 4 ore di Fim Cisl, Fiom Cgil e Uilm

Adesione dei lavoratori in somministrazione allo sciopero di 4 ore di Fim Cisl, Fiom Cgil e Uilm per il rinnovo del contratto nazionale settore metalmeccanico.

Le scriventi OO.SS., in rappresentanza dei lavoratori in regime di somministrazione del settore metalmeccanico, aderiscono allo sciopero di 4 ore di giovedì 5 novembre 2020, proclamato dalle Organizzazioni Sindacali Fim Cisl, Fiom Cgil e Uilm per il rinnovo del contratto nazionale Federmeccanica-Assistal.

Le mobilitazioni e lo sciopero si svilupperanno con le modalità decise a livello nazionale e territoriale dalle rispettive categorie di riferimento.

UILTemp
NIdiL CGIL
FeLSA CISL

Comunicato Sindacale - Incontro con MISE su vertenza Poste

Nella giornata odierna si è svolto l'incontro programmato presso il Ministero dello Sviluppo Economico alla presenza del Vice Ministro On. Stefani Buffagni.

Le OO.SS. hanno ribadito le richieste già esposte nell’ultimo incontro del 22 settembre u.s.

A tal proposito il Vice Ministro ha illustrato i possibili sviluppi per realizzare la continuità occupazionale del perimetro complessivo dei lavoratori in somministrazione che hanno operato in Poste Italiane, unito al rispetto dei diritti e delle norme contrattuali.

Il Vice Ministro, si è impegnato a promuovere con tutti gli strumenti, quanto definito dalla circolare interpretativa del ministero del lavoro in materia di somministrazione di lavoro.

Le OO.SS. considerano il percorso avviato necessario a garantire la continuità occupazionale dei lavoratori in missione e utile al proseguo del confronto.

Le OO.SS. consapevoli che la fase di transizione verso una soluzione strutturale che garantisca continuità lavorativa e parità di trattamento sarà delicata e da monitorare, chiederanno all’agenzia per il lavoro Adecco di rendersi parte attiva nella risoluzione positiva della vertenza.

Ritengono che l’apporto del MISE abbia contribuito a tracciare una strada verso la soluzione della vertenza alla luce delle richieste che le OO.SS. hanno avanzato, in difesa dei diritti dei lavoratori.

Le OO.SS. insieme ai lavoratori, saranno impegnate nel monitoraggio di quanto definito nell’incontro odierno con il MISE, contestualmente si aprirà un tavolo di confronto con Adecco.

Roma, 29 settembre 2020

Le segreterie nazionali UILTemp-UIL, NIDIL-CGIL e FELSA-CISL 

 

ministero01 1

ministero03 1

ministero04 1

Comunicato stampa: Basta strumentalizzazioni sui Navigator

 

In queste ultime settimane abbiamo assistito ad una escalation di dichiarazioni che riteniamo assolutamente improprie e che danneggiano l’immagine, la professionalità ed il percorso di oltre 3000 Navigator in Italia. Ricordiamo che si tratta di lavoratrici e lavoratori, che operano per conto dell’Agenzia Nazionale per le Politiche Attive del Lavoro. 

Non è tollerabile che, schermaglie politiche tra le istituzioni, possano denigrare una intera categoria di lavoratrici e lavoratori, selezionati attraverso specifico concorso e specializzati nei compiti affidati dalla stessa Anpal.

In attesa di proseguire il confronto già intrapreso con le istituzioni, auspichiamo che si possa lavorare per valorizzare le competenze di chi opera in questo ambito, in un'ottica costruttiva che metta al primo posto le professionalità, le persone e non le speculazioni politiche.

Roma, 2 ottobre 2020

UILTemp

Categoria Nazionale dei Lavoratori Temporanei Autonomi Atipici e Partite IVA

Contatti

  • Sede:

    Via Po, 162 - 00198 Roma

  • Tel.:

    +39 06 9979 1480

  • E-Mail:

    Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Privacy Policy Cookie Policy

Social

Sito UIL Nazionale

uillenazionale

UIL Web TV

uillewebtv